Ultima modifica: 29 Settembre 2021
Liceo Statale "A. Serpieri" > News > Comunicato n. 79 – Elezioni scolastiche Rappresentanti ALUNNI nel Consiglio di Istituto, nei Consigli di classe e nella Consulta studentesca

Comunicato n. 79 – Elezioni scolastiche Rappresentanti ALUNNI nel Consiglio di Istituto, nei Consigli di classe e nella Consulta studentesca

COMUNICATO N. 79

Rimini, 29 settembre 2021

A tutti gli Alunni

e, p.c., Ai Docenti e Al personale ATA

Oggetto: Elezioni scolastiche Rappresentanti ALUNNI nel Consiglio di Istituto, nei Consigli di classe e nella Consulta studentesca

Si comunica che giovedì 28 ottobre 2021, dalle ore 11.00 alle ore 11.55, nelle singole classi, si terranno le assemblee finalizzate ad eleggere la componente studenti, per la designazione di 4 rappresentanti nel Consiglio d’Istituto, di 2 rappresentanti per ogni Consiglio di Classe e di 2 rappresentanti nella Consulta Provinciale Studentesca.

Elezioni della componente alunni in Consiglio di Istituto

La procedura elettorale per il Consiglio d’Istituto può essere così sintetizzata:

  • Alle elezioni partecipano tutti gli studenti dell’istituto, indipendentemente dall’età.
  • Ciascuna lista deve essere contraddistinta da un motto.
  • Il numero dei presentatori di una lista è di almeno 20 elettori.
  • I presentatori di lista non possono essere candidati.
  • Nessun elettore può concorrere alla presentazione di più di una lista; nessun candidato può essere incluso in più liste.
  • I candidati devono sottoscrivere una dichiarazione di accettazione con firma autenticata dal capo d’Istituto da allegare alla lista.

Si precisa inoltre che:

  • Ogni lista può comprendere fino a un massimo di 8 candidati.
  • Ogni studente può esprimere al massimo n. 2 preferenze, pena la nullità della scheda.
  • Al termine delle operazioni di voto il presidente del seggio consegna alla Commissione elettorale d’Istituto la busta contenente il verbale e le schede dei votanti.
  • La suddetta commissione procede alla riassunzione dei voti di lista e di preferenza e proclama quindi gli eletti.
  • In caso di parità di voti di preferenza all’interno della stessa lista viene proclamato eletto il candidato secondo l’ordine di collocazione.

Nel caso si siano verificate irregolarità, i rappresentanti di lista e i singoli candidati possono presentare ricorso alla commissione elettorale d’Istituto entro 5 giorni dalla data di affissione degli elenchi relativi alla proclamazione degli eletti.

SCADENZE:

Presentazione delle Liste:

  • dalle ore 9,00 di venerdì 8 ottobre 2021 alle ore 12,00 di mercoledì 13 ottobre 2021

Propaganda elettorale:

  • da lunedì 11 ottobre a martedì 26 ottobre 2021, dalle ore 11.30 alla fine della mattinata, con AUTORIZZAZIONE SCRITTA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO. Tutti i materiali (volantini, manifesti, ecc., anche veicolati tramite social network e canali web) con cui si intende effettuare propaganda dovranno essere visionati ed approvati dal dirigente scolastico; si avvisa in particolare che non devono contenere alcuna forma di pubblicità occulta (riferimenti, slogan, loghi di prodotti commerciali, ecc.) o frasi denigratorie nei confronti di altre liste e/o candidati. E’ vietato effettuare propaganda in forme diverse da quelle approvate e comunque oltre il termine previsto, pena esclusione della lista a seguito di valutazione della commissione elettorale.

Gli alunni potranno usufruire dei locali della scuola per riunioni e per assemblee, previa richiesta scritta e valutazione delle restrizioni causa COVID-19, da presentare entro martedì 12 ottobre 2021.

 


Elezione dei rappresentanti di classe

La procedura elettorale per le elezioni dei rappresentanti degli alunni nei Consigli di classe avrà un iter che procederà da una unica lista comprendente tutti gli elettori in ordine alfabetico della singola classe. Si può esprimere 1 solo voto di preferenza e vengono eletti n. 2 rappresentanti per ogni componente di ciascun Consiglio di classe. In caso di parità di voti si procede, ai fini della proclamazione, per sorteggio.

 


Elezione dei rappresentanti nella Consulta studentesca

La procedura elettorale per la Consulta Provinciale Studentesca può essere così sintetizzata:

  • Alle elezioni partecipano tutti gli studenti dell’istituto, indipendentemente dall’età.
  • Ciascuna lista deve essere contraddistinta da un motto.
  • Il numero dei presentatori di una lista è di almeno 20 elettori.
  • I presentatori di lista non possono essere candidati.
  • I candidati devono sottoscrivere una dichiarazione di accettazione con firma autenticata dal capo d’Istituto da allegare alla lista.

Si precisa inoltre che:

  • Ogni lista può comprendere fino a un massimo di 4 candidati.
  • Ogni studente può esprimere 1 solo voto di preferenza, pena la nullità della scheda.
  • Al termine delle operazioni di voto il presidente del seggio consegna alla Commissione elettorale d’Istituto il verbale e la busta contenente le schede dei votanti.
  • La suddetta commissione procede alla riassunzione dei voti di lista e di preferenza e proclama quindi gli eletti.
  • In caso di parità di voti di preferenza all’interno della stessa lista viene proclamato eletto il candidato secondo l’ordine di collocazione.

Nel caso si siano verificate irregolarità, i rappresentanti di lista e i singoli candidati possono presentare ricorso alla commissione elettorale d’Istituto entro 5 giorni dalla data di affissione degli elenchi relativi alla proclamazione degli eletti.

Scadenze elezioni Consulta studentesca

Presentazione delle Liste per la Consulta studentesca:

  • alle ore 9,00 di venerdì 8 ottobre 2021 alle ore 12,00 di mercoledì 13 ottobre 2021
  • Candidati da presentare massimo n. 4 (il doppio degli eletti);
  • Presentatori di Lista: n. 20

Propaganda elettorale:

  • da lunedì 11 ottobre a martedì 26 ottobre 2021, dalle ore 11.30 alla fine della mattinata, con AUTORIZZAZIONE SCRITTA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO. Tutti i materiali (volantini, manifesti, ecc., anche veicolati tramite social network e canali web) con cui si intende effettuare propaganda dovranno essere visionati ed approvati dal dirigente scolastico; si avvisa in particolare che non devono contenere alcuna forma di pubblicità occulta (riferimenti, slogan, loghi di prodotti commerciali, ecc.) o frasi denigratorie nei confronti di altre liste e/o candidati. E’ vietato effettuare propaganda in forme diverse da quelle approvate e comunque oltre il termine previsto, pena esclusione della lista a seguito di valutazione della commissione elettorale.

Gli alunni potranno usufruire dei locali della scuola per riunioni e per assemblee, previa richiesta scritta e valutazione delle restrizioni causa COVID-19, da presentare entro martedì 12 ottobre 2021.

 

Il Dirigente scolastico

Francesco Tafuro

(firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi Art.3, c.2. D.lgs. 39/93)

image_pdfimage_print